Novità nella gamma dei rivelatori HpGe GEM PROFILE ORTEC

L’innovazione introdotta da ORTEC per questa linea di rivelatori al Germanio iperpuro di tipo “P” è rappresentata dallo speciale tipo di contatto realizzato sulla superficie  frontale  del  cristallo  HpGe,  denominato  STFC (Stable Thin Front Contact), che garantisce un’eccellente stabilità in termini di efficienza e risoluzione nel tempo, oltre ad ampliare il range energetico di impiego abbassandolo fino a 3keV e ad aumentare l’efficienza assoluta.

PROFILE C-Series (Coaxial) indica un rivelatore dal rapporto lunghezza/diametro >1, particolarmente indicato per l’utilizzo nel conteggio di beaker Marinelli.  PROFILE S-Series (Semiplanar) indica invece un rivelatore dal rapporto diametro/lunghezza >1, indicato soprattutto per le geometrie di conteggio “a contatto” (puntiformi, filtri, ecc.).

I modelli sono disponibili in otto diversi rapporti Diametro/Lunghezza, variabili da un minimo di 50/20mm, ad un massimo di  94/100mm, con un range di efficienza relativa garantita compreso  fra 7% e 175%.

La nuova serie GEM Profile-S e GEM Profile-C associa quindi le caratteristiche di forma del cristallo utili per svariate geometrie di conteggio, all’ampia estensione del range energetico a partire da 3keV, con i vantaggi però dei rivelatori di tipo “P”: miglior risoluzione energetica e possibilità di produrre cristalli di grandi dimensioni.  Entrambe le tipologie di  rivelatori  montano una finestra di ingresso in fibra di Carbonio, sottile e più resistente agli urti rispetto al tradizionale Berillio.

Su richiesta i rivelatori PROFILE  S e C, possono essere forniti con l’intero endcap in fibra di Carbonio.

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Log in with your credentials

Forgot your details?