Un rugosimetro portatile con una varietà di accessori specifici all’applicazione

AMETEK Taylor Hobson ha introdotto un nuovo rugosimetro portatile, caratterizzato da elevate robustezza e versatilità. Lo strumento è dotato di uno schermo touchscreen a colori da 4,3” facilmente leggibile anche in piena luce e di un software estremamente intuitivo per la massima facilità d’uso, oltre a una gamma di accessori che ne permettono l’uso in numerose applicazioni. Esempi sono il controllo del processo in produzione (rettifica, tornitura, fresatura, e così via), nel settore automotive (ingranaggi, cilindri, alberi, ecc.), nel settore delle costruzioni navali, nella produzione di tubazioni e lamiere d’acciaio, nell’industria aerospaziale, neii rulli di stampa, le pavimentazioni, l’incollaggio e il controllo qualità in laboratorio.

Il supporto e la colonna in granito con guide a V permettono di misurare facilmente pezzi cilindrici, mentre i quattro gradi di libertà del supporto aiutano l’esecuzione di misurazioni complesse. Il sistema di inclinazione consente un’efficace misurazione anche di superfici difficilmente accessibili e dei cuscinetti.

Lo schermo touchscreen è incassato, protetto con mylar e di estrema robustezza, e la meccanica è in acciaio inossidabile, dotata di cuscinetti e ingranaggi anti-usura. L’involucro in gomma resistente agli urti garantisce un’elevata protezione e una presa confortevole. L’alimentazione del rugosimetro è fornita da una batteria al litio da 3000mAh, che permette di eseguire fino a 2000 misurazioni con una singola carica.

Con la piena carica della batteria, il rugosimetro può rimanere in standby per oltre 5000 ore e, grazie alla tecnologia InstantOn, è pronto a misurare in meno di 1 secondo. Le caratteristiche di versatilità comprendono la possibilità di sollevamento dello stilo di 50 mm, la misura ad angolo retto e una portata dello stilo superiore a 70 mm. Il robusto stilo può effettuare la misurazione anche se capovolto.

Le porte mini USB e USB disponibili sullo strumento offrono diverse opzioni di connettività. Le misurazioni della rugosità possono quindi essere salvate internamente o su una chiavetta USB. La porta USB può essere utilizzata anche per collegare una stampante portatile, permettendo di allegare al pezzo misurato un rapporto stampato da trasferire alla fase di produzione successiva. La porta mini USB è utilizzabile per caricare il dispositivo con qualunque carica batterie USB o per il collegamento a un PC, attraverso un software dedicato fornito di serie con lo strumento.

 

 

Log in with your credentials

Forgot your details?