ORTEC nella sicurezza nazionale e nella ricerca di sorgenti orfane

Le cosidette ’sorgenti orfane’ possono derivare da attività connesse all’industria nucleare (armi, centrali, ecc.) e all’uso radiologico (usi industriali e medicali, meccanismi di dispersione nell’ambiente). Poiché possono essere trasportate in modo illegale da stato a stato; nasce l’esigenza di un più severo controllo nei principali punti d’ingresso, d’uscita, d’origine e di transito mediante sistemi sempre più sofisticati che nello stesso tempo rivelano, localizzano e identificano la presenza di materiale radioattivo.

La ’Famiglia Detective’ di ORTEC offre una piattaforma comprendente più strumenti in uno: un identificatore di radionuclidi in tempo reale, un misuratore di dose, uno spettrometro gamma con GPS e un contatore di neutroni.

Sono così possibili soluzioni modulari con IDM-200, sia portali con HpGe per veicoli, treni, navi e persone, sia sistemi a portale trasportabili con HpGe, sia sistemi di ricerca aerei per mappature.

Log in with your credentials

Forgot your details?