E’ un settore in piena espansione, quello del fotovoltaico, che vede scendere in campo costruttori di pannelli solari, in grado di catturare i raggi del sole per trasformarli, in modo “pulito” ed efficiente in energia, di tutto il mondo.

Internazionale il settore, internazionale la “querelle” scoppiata tra Usa e Cina. Nonostante le minacce di rappresaglie lanciate dalle autorità cinesi, da maggio scatteranno i dazi commerciali imposti dal Dipartimento per il Commercio degli Stati Uniti nei confronti delle celle solari cinesi. Si tratta di una tassa doganale compresa tra il 2,9% e il 4,73% del valore della merce importata. In questo modo, si compensano i finanziamenti pubblici con cui la Cina consente ai suoi produttori di esportare celle e pannelli solari a prezzi “stracciati”.

L’Usa ha fatto la sua mossa protezionistica e, se il Wto ammetterà questa misura a stelle e strisce, è altamente probabile anche l’Unione Europea agirà di conseguenza, nello stesso senso, come già richiesto dall’Epia, l’Associazione dell’Industria Fotovoltaica Europea.

Alleato del settore fotovoltaico e, in particolare, dei costruttori di pannelli solari, è Taylor-Hobson, che offre soluzioni ideali per migliorare le prestazioni e l’efficienza dei prodotti.

 

Log in with your credentials

Forgot your details?