INCENERITORI, CON LAND PIU’ ENERGIA E MENO INQUINANTI

La termocamera FTI-E-390 di LAND trova impiego nei processi di monitoraggio temperature durante la combustione dei rifiuti. FTI-E-390 è infatti in grado di bypassare i fumi e le fiamme che si generano nella combustione, garantendo immagini analitiche eccellenti.
Di inceneritori ne esistono numerose tipologie, così l’ingegno di LAND è stato di riuscire a creare uno strumento montabile in più posizioni, a seconda delle esigenze: la termocamera può essere installata in impianti nuovi o anche già in funzione, magari approfittando della prima manutenzione utile.
FTI-E-390 lavora a una lunghezza d’onda molto specifica, pari a 3,9 µm, con una custodia di protezione che la isola raffreddandola e adattandola quindi anche alle più alte temperature. E’ provvista poi di una lente frontale in zaffiro, robustissima, in grado di resistere a eventuali danneggiamenti e facilmente sostituibile.
Grazie all’uscita ethernet si collega direttamente al computer, dove il software di riferimento provvede ad analizzare le immagini registrate. Si tratta di una termocamera innovativa che consente di migliorare qualitativamente l’attività degli inceneritori che, grazie a FTI-E-390, produrranno maggiore energia con la stessa quantità di rifiuti, riducendo le emissioni di sostanze inquinanti.

Log in with your credentials

Forgot your details?